eretico ben cotto

by Fabio Massimo Franceschelli – cinema, teatro, politica, arte, società

La Bomba Voyeur, romanzo saggio di Alfredo Zucchi

Questo libro mi crea problemi. È raro che un libro mi dia problemi. Questo c’è riuscito. Problemi di ordine classificatorio, tassonomico, di incasellamento. Serve incasellare le cose, senza incasellamento e … Continua a leggere

ottobre 11, 2018 · 1 Commento

Il “male” e il fascismo nell’ultimo Pasolini (Salò e Petrolio)

                Salò rappresenta cinematograficamente il “male”, e lo fa dandogli la veste storica del fascismo repubblichino. Il fascismo è l’immagine chi si accompagna … Continua a leggere

gennaio 2, 2015 · Lascia un commento

Dichiarazione di voto

Così come il cattolico disilluso reitera stancamente la propria partecipazione al rito domenicale della messa, io, laico assuefatto, animato da un residuo di sociologica inerzia, domenica andrò a votare (o … Continua a leggere

Mag 21, 2014 · Lascia un commento

Il potere di picchiare una donna

Spinta da un sistema produttivo che ormai espone quotidianamente nel supermarket dell’emotività mondiale festività e ricorrenze di qualunque genere – e che quindi mette sullo stesso piano formale Giornata della Memoria … Continua a leggere

novembre 26, 2013 · Lascia un commento

La Drammaturgia del Buon Costume

In un recente Avviso Pubblico promosso da Roma Capitale tramite la propria azienda strumentale operativa nel settore Cultura, Zétema, e denominato Raccolta di proposte di spettacolo dal vivo per la programmazione degli spazi della … Continua a leggere

Mag 14, 2013 · 2 commenti

Aldo Morto, tragedia di Daniele Timpano

«Va be’. Niente di importante», Aldo Moro è stato ammazzato 35 anni fa. 1978. «Cose che capitavano negli anni settanta». Un’altra epoca. Un altro mondo. Niente di importante… oggi. Allora … Continua a leggere

Mag 4, 2013 · Lascia un commento

Il Governo dei “Bravi Ragazzi”

Il governo dei “bravi ragazzi” nasce marchiato dal segno ingombrante di un peccato originale, quello del compromesso. Il compromesso, che è indice di moderazione ed equilibrio e che qualcuno può … Continua a leggere

aprile 29, 2013 · 1 Commento

Il senso di colpa della sinistra italiana

Tra le tante possibili riflessioni sugli eventi politici di questi giorni, una mi sembra meritare un approfondimento e riguarda la figura di Stefano Rodotà e il suo porsi come elemento … Continua a leggere

aprile 22, 2013 · 2 commenti

L’inettitudine

Premetto che non ho votato PD ma SEL, che della coalizione Bersani fa parte, e quindi mi sento in diritto di scrivere le seguenti  cose. Iniziamo con una velocissima cronistoria … Continua a leggere

aprile 19, 2013 · Lascia un commento

Italia Repubblica Presidenziale

Certamente la politica italiana è la meno noiosa d’Europa, una vera  fucina di inimmaginabili novità ed esperimenti, e conseguenti stimoli alla riflessione. Ad esempio in questi giorni stavo progettando un … Continua a leggere

aprile 1, 2013 · 2 commenti

Cosa dicono le 5 stelle?

Ma quante novità in questi primi mesi del 2013. Ci aspettano un Parlamento nuovo, un Presidente della Repubblica nuovo… e mettiamoci anche un nuovo Papa (che purtroppo da noi conta … Continua a leggere

febbraio 27, 2013 · 2 commenti

Mind in a coma

Allora, Bill Emmott, ex direttore dell’Economist, storico settimanale inglese alfiere del liberismo economico, decide di fare un film documentario sulla decadenza morale dell’Italia. Lo intitola Girlfriend in a coma e … Continua a leggere

febbraio 10, 2013 · 1 Commento

Ingroia e Bondi, il pilota e il meccanico nel Gran Premio Elezioni d’Italia

Una buona metafora ci rimanda ai minuti che precedono la partenza di una gara di Formula 1. La nostra telecamera riprende la scena dall’alto, poi in piano sequenza si abbassa … Continua a leggere

dicembre 29, 2012 · Lascia un commento

ILVA: follia, metodo, tragedia

FOLLIA. Scendendo da Bari verso Taranto, i fumi dell’ILVA inizi a scorgerli all’orizzonte già all’altezza di Gioia del Colle. Un altro ottimo punto d’osservazione è il ponte di Punta Penna, … Continua a leggere

dicembre 4, 2012 · Lascia un commento

Un convinto voto disilluso

Da molto tempo la politica ha smesso di incidere significativamente sulla realtà quotidiana della gente,  ha spazi di manovra sempre più limitati. Certamente non incide nulla sulle questioni economiche-finanziarie; in … Continua a leggere

novembre 26, 2012 · Lascia un commento

La morte bianca di Giovanni Falcone

20 anni fa Capaci. E fin qui siamo all’interno del mito. Ma è osservando bene la foto qui a fianco, Falcone che apre sorridente la finestra, forse di casa sua … Continua a leggere

Mag 23, 2012 · Lascia un commento

Mario Monti: un premier, un commissario o un curatore fallimentare?

In parte trattenuta e ancora guardinga, forse sfiancata dalla stanchezza, più rabbiosa che gioiosa, certamente angosciata per un futuro ancora tanto incerto, la festa è mesta. Cosa c’è da festeggiare? … Continua a leggere

novembre 14, 2011 · Lascia un commento

L’enigma Renzi, un black bloc in giacca e cravatta

Seppur ancora per pochi anni sono un TQ, di quelli che scalciano e si indignano, e allora esulto, Renzi mi rappresenta, è la nemesi generazionale che avanza. Seppur con molte … Continua a leggere

ottobre 31, 2011 · 2 commenti

1977 vs 2011: movimenti a confronto

Durante l’anno scolastico 1977-78 ero iscritto al primo anno di scuola superiore. Da poco piombato nell’età adulta, o almeno tale mi pareva l’appartenenza ad un istituto superiore, giravo con Lotta … Continua a leggere

ottobre 19, 2011 · Lascia un commento

Blog Stats

  • 13.561 hits

contatti

Annunci

MEMENTO

Non c'è niente da esprimere, niente con cui esprimere, nessuna capacità di esprimere, nessun desiderio di esprimere, insieme all'obbligo di esprimere [Samuel Beckett]

Categorie

Ultimi Tweet

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.